Un uomo utilizza uno smartphone.
Un uomo utilizza uno smartphone.
Un uomo utilizza uno smartphone.
Un uomo utilizza uno smartphone.

NEDC, WLTP e RDE a confronto

NEDC, WLTP e RDE a confronto

Distanze maggiori, tempi di fermo minori: con il WLTP, il metodo di prova per la misurazione dei consumi e delle emissioni di CO2 dei veicoli approda sul banco di prova. E i cicli di marcia si differenziano.

Panoramica del ciclo NEDC

Il ciclo di marcia standardizzato NEDC vale per tutti i veicoli adibiti al trasporto di persone e i veicoli commerciali leggeri. È stato introdotto dall'Unione Europea nel 1992 per rilevare i consumi e le emissioni degli specifici veicoli e per ottenere valori comparabili. Qui puoi osservare in sintesi le condizioni di base generali per effettuare le misurazioni.

Diagramma del ciclo di guida NEDC.
Parametri dei test:
  • La temperatura nella camera di test misura da 20° a 30°
  • La lunghezza del tragitto misura 11 km
  • Il ciclo dura 20 minuti
  • Il ciclo si compone di due fasi: per 13 minuti viene simulato il ciclo urbano, per 7 minuti il ciclo extraurbano
  • La velocità media è circa 33 km/h
  • La percentuale dei tempi di fermo è pari al 25%
  • La velocità massima è 120 km/h
  • I punti di innesto per modelli con cambio manuale sono prescritti in modo preciso
  • Equipaggiamenti a richiesta e climatizzazione non vengono presi in considerazione 

Panoramica del WLTP

Il Worldwide Harmonised Light-Duty Vehicles Test Procedure, in breve WLTP, è un metodo di misurazione  armonizzato a livello mondiale per veicoli adibiti al trasporto di persone e veicoli commerciali leggeri. A partire dal 1° settembre 2017 assicura dati sui consumi più realistici grazie a parametri dei test nettamente più dinamici. Qui puoi scoprire quali sono questi parametri.