Limitatore di forza 

Il limitatore di forza riduce la forza applicata dalla cintura di sicurezza sugli occupanti della vettura a partire da una determinata soglia. In combinazione con pretensionatori ed airbag, riduce il rischio di lesioni a danno dei passeggeri anteriori nella parte superiore del corpo.
A tale scopo, una barra di torsione si deforma nel riavvolgitore della cintura. Il sistema rilascia poi la cintura a un livello di forza specifico. Si riduce così la forza massima della fascia diagonale, in modo che gli occupanti vengano trattenuti più delicatamente dalla cintura e dall'airbag. Anche senza airbag o pretensionatori aggiuntivi (per es. nella parte posteriore della vettura) il limitatore di forza riduce le sollecitazioni a carico dei passeggeri.

Rappresentazione grafica del funzionamento del limitatore di forza per la cintura di sicurezza, applicato a un'auto Volkswagen.

Luci diurne

Le luci supplementari riducono il rischio di incidente alla luce del giorno.
Luci diurne 
Luci separate installate nei fari o nel paraurti. Su Passat e Polo, per esempio, le luci diurne sono installate nel paraurti.
Anabbaglianti permanenti 
Anabbaglianti accesi di durante il giorno
Le funzioni si attivano automaticamente all'avvio del motore.

Dettaglio della luce diurna a LED anteriore destra accesa di Volkswagen Touran, ferma in un parcheggio.