Il tuo browser non è aggiornato!

Per una miglior esperienza di navigazione, per favore aggiorna il tuo browser.

 

Ricarica e autonomia

Quanto possono essere lunghi i miei viaggi? 

La gamma ID. rappresenta una nuova generazione di vetture elettriche in grado di coprire lunghe distanze con una sola carica di batteria. Di conseguenza, la mobilità elettrica sta diventando un'alternativa sempre più interessante. E presso le nuove stazioni di ricarica, ora è più veloce di quanto pensi.

Mappa che visualizza sul percorso le stazioni di ricarica

La soluzione è l'elettrico.

Vista laterale di ID.CROZZ

Quando si pensa alla mobilità elettrica, sorge automaticamente la domanda sull'autonomia della vettura. Quanta strada posso fare con una carica della batteria? Come organizzo i viaggi più lunghi? Dove posso ricaricare l'auto e quanto dura l'operazione? Se decidi di passare alla e-mobility, puoi ricaricare l'auto elettrica semplicemente durante brevi pause presso una stazione di ricarica.

E abbiamo un'altra buona notizia per te: nel 2019 verranno presentate le nostre nuove vetture elettriche basate sul pianale modulare per veicoli elettrici (MEB). Con la famiglia ID. è possibile raggiungere autonomie comprese tra circa 330 e oltre 550 km1 secondo il nuovo standard WLTP – in funzione delle dimensioni della batteria e della configurazione del relativo veicolo.

A proposito, WLTP è l'acronimo di Worldwide Harmonized Light-Duty Vehicles Test Procedure. Si tratta di un nuovo metodo di controllo armonizzato a livello globale, che riproduce più fedelmente il comportamento di marcia quotidiano.

I viaggi quotidiani.

Compi quotidianamente brevi tragitti? Al mattino porti i bambini a scuola, poi raggiungi l'ufficio e, dopo il lavoro, vai a fare la spesa. Se con la tua auto elettrica percorri mediamente circa 50 km al giorno per i tuoi soliti spostamenti, dovrai effettuare la ricarica solo una o due volte la settimana, a seconda delle dimensioni della batteria. La soluzione ideale è che la ricarica avvenga sempre a casa, durante la notte, utilizzando la wallbox disponibile a richiesta. In questo modo, il mattino dopo, potrai salire a bordo della tua auto elettrica ricaricata e iniziare la giornata con un pieno di energia. 

Accompagnare rapidamente i bambini a scuola, poi raggiungere subito l'ufficio.

L'infrastruttura per le stazioni di ricarica in luoghi pubblici, come per esempio i parcheggi dei supermercati, viene costantemente ampliata. Se il tuo datore di lavoro offre ai suoi dipendenti la possibilità di ricaricare i loro veicoli, avrai a disposizione la soluzione migliore. In tal modo potrai sfruttare efficientemente il tempo trascorso al lavoro e, se effettui i tragitti consueti della tua vita quotidiana, dovrai effettuare la ricarica solo 1-2 volte a settimana. 

Una mappa che visualizza il percorso da casa al supermercato e a scuola.

Weekend fuori porta e brevi vacanze.

Almeno un paio di volte l'anno farai sicuramente un lungo viaggio con la tua auto elettrica, che si tratti di far visita alla tua famiglia o ad amici, scoprire le bellezze di un'altra città o andare al mare o in montagna durante le vacanze estive o pasquali. Con ID.3, optando per la batteria di maggiori dimensioni è possibile raggiungere in autostrada autonomie reali di circa 400 km.1

Sui tragitti medio-lunghi, quindi, potrai raggiungere molte destinazioni anche senza effettuare alcuna ricarica. E se l'autonomia iniziale non fosse sufficiente, con una breve sosta di circa 15-30 minuti presso una stazione di ricarica rapida operante a 100 - 125 kW potrai ricaricare la vettura per un'autonomia reale supplementare di circa 180 - 320 km. Per questo tipo di viaggi, quindi, non dovrai modificare le tue abitudini, perché già oggi fai sicuramente qualche pausa durante il tragitto, per un motivo o per l'altro.

Far visita ai parenti per due giorni o concedersi una breve vacanza.
Una mappa che mostra il percorso da casa all'ufficio e la destinazione di vacanza.

Le vacanze.

Lo sapevi che per un lungo viaggio di circa 1.000 km devi ricaricare la tua auto elettrica solo tre o quattro volte al massimo? Presso una stazione di ricarica rapida operante con potenze di 100 - 125 kW, facendo una pausa di circa 30 minuti puoi ricarica la tua auto elettrica fino all'80%. In questo modo puoi coprire anche lunghe distanze. Poi, per dirla tutta, durante un lungo viaggio è tutt'altro che sgradevole fare due passi per sgranchirsi le gambe, consumare un gustoso spuntino o prendere un caffè. 

Fare una pausa durante un lungo viaggio e ricaricare la batteria.
Mappa del nord Europa che mostra il percorso da casa alla destinazione delle vacanze

Lunga autonomia. Grande flessibilità.

Guidi già una vettura elettrica o hai intenzione di acquistarne una? Molto bene. Adesso sai che l'autonomia delle auto elettriche è maggiore di quanto credevi. Per tragitti brevi o lunghi, nella vita quotidiana e nei viaggi per le vacanze – già oggi con una vettura elettrica godi della stessa flessibilità offerta dalle auto con motore benzina o Diesel. È particolarmente utile che durante il tragitto, tramite il navigatore, tu possa trovare in qualunque momento la stazione di ricarica più vicina, in modo comodo e veloce. Soprattutto perché il numero delle colonnine elettriche pubbliche cresce costantemente.

Illustrazione di uno smartphone con punto di posizione che indica una stazione di ricarica sulla mappa.

Registrati ora e anticipa i tempi.

Ricevi aggiornamenti regolari su ID.3, sulla gamma ID. e sulla mobilità elettrica del futuro.